Torte fritte. Impasto perfetto e gustoso ripieno per crostate

Uno dei ricordi più caldi di un'infanzia lontana è torte fritte, cotte nel burro di pasta aromatizzata fatta in casa con un incredibile profumo di latte fresco, nel cuore del quale si nasconde il ripieno più delizioso e voglia sfrenata di assaggiarli di nuovo.

In questo articolo considereremo semplici ricette per torte e ripieni per loro. Inoltre, imparerai come preparare la pasta lievitata, quale opzione è la migliore per i pasticcini fritti e, naturalmente, riveleremo alcuni segreti per preparare deliziose torte.

Passaggio 1. Pasta per torta

Le tecniche di preparazione dell'impasto sono state sviluppate per secoli. Preparare l'impasto con lievito madre e lievito - spugna e modi senza vapore. Al giorno d'oggi, le torte e le torte vengono cotte principalmente con pasta lievitata con e senza cottura. Ma dovresti tenere conto del fatto che l'impasto aromatizzato con latte, uova, zucchero e altri additivi alimentari risulta essere più gustoso e allo stesso tempo pesante, il che è più adatto per torte dolci, pasticcini e altre prelibatezze. Ma per la cottura salata, devi sapere quando fermare o impastare l'impasto in modo spugnoso - con il metodo di fermentazione preliminare, è meglio cucinare senza cuocere affatto - come consigliano le nostre nonne, che ne sanno molto.

Pasta lievitata per torte

Innanzitutto, considereremo il metodo bezoparny e la ricetta più semplice per un impasto per torta di lievito con una minima aggiunta di cottura, che viene utilizzata principalmente per pasticcini non dolci. In generale, non è raccomandato senza cottura: un tale prodotto diventa secco e fresco dopo un certo tempo.

Ingredienti:

200 ml di acqua calda bollita, 100 ml di latte, 1/2 cucchiaino di sale, 11 g di lievito secco, 300-350 g di farina.

Ricetta passo passo:

Versare l'acqua tiepida e il latte intiepidito in una ciotola profonda, mescolare sale e lievito.

Mescolate con una frusta o con le mani unite la farina setacciata in porzioni.

Impastare una pasta moderatamente densa e coprire con un canovaccio o della pellicola.

Insistere caldo - 1 ora o più, finché l'impasto non aumenta notevolmente di volume. Accartocciare in mezzo.

In questo caso la maggior parte dell'acqua può essere sostituita con il latte, perché le torte con il latte risultano essere molto più gustose e più aromatiche di quelle cotte in acqua, ma questo aumenterà il tempo di fermentazione, che influisce anche sulla qualità e freschezza del lievito.

Affinché l'impasto sia "obbediente" - non si attacchi a mani e piatti, oltre a migliorare il gusto, puoi aggiungere burro chiarificato o margarina, circa 40 g.

Metodo di masticazione:

Opzione consigliata per fare impasti con molta cottura, per pasticceria dolce.

Unire in una piccola ciotola profonda 2 cucchiaini di zucchero, 1 cucchiaio. cucchiai di farina e lievito.

Versare 100 g di acqua tiepida, mescolare bene e attendere che si formi il "tappo" - 10-15 minuti.

Quindi, in una grande ciotola separata, versare il resto dell'acqua, diluire il sale, versare l'impasto preparato, aggiungere la farina, impastare e insistere.

La quantità degli ingredienti è la stessa del primo metodo, esclusi quelli aggiunti all'impasto. La quantità esatta di farina utilizzata, in entrambi i casi, può variare verso l'alto o verso il basso, più o meno 20-50 g.

Quando si fa un impasto, non metterci il sale, ma aggiungerlo direttamente prima di mescolare con tutti gli ingredienti. Allo stesso tempo, non dimenticare che l'impasto salato non fermenta bene.

Pasta lievitata al burro

Per riempire i punti mancanti, abbiamo preparato un argomento separato, in cui l'intero processo di preparazione di un impasto universale con una descrizione dettagliata e foto dettagliate per loro è dimostrato in una forma accessibile.

Passaggio 2. Taglio e prove colore

Dopo che l'impasto è uscito, aumenta in modo significativo di volume, puoi procedere alla fase successiva:

Dividere l'impasto finito in piccole porzioni, cospargere di farina e formare delle palline, adagiare l'impasto tagliato su un piano di lavoro infarinato e coprire con un canovaccio pulito, per una breve lievitazione - 5-10 minuti.

A cosa serve il proofing? - I prodotti senza l'impermeabilizzazione risultano essere porosi e umidi, perché nel processo di taglio la struttura dell'impasto viene disturbata, i gas vengono rimossi da esso e l'impasto diventa denso, di conseguenza la cottura è meno rigogliosa.

Passaggio 3. Modellare, scolpire e cucinare

Arrotolare gli spazi vuoti di pasta lievitata preparati in torte rotonde non spesse, mettere al centro la carne macinata, stringere i bordi e pizzicare bene, dare al prodotto una forma caratteristica per crostate e premerle con i palmi delle mani.

Scaldare l'olio in una padella dal fondo pesante e posizionare la cucitura verso il basso.

Friggere in olio per cagliare per 2-3 minuti su ciascun lato, fino a doratura.

Ricorda che il processo di doratura dovrebbe essere moderatamente veloce, a fuoco medio. Se l'olio non è sufficientemente riscaldato, il prodotto non ha il tempo di ricoprirsi di una crosta rossiccia e continua ad assorbire l'olio in eccesso, diventando untuoso. E quando è surriscaldata, la superficie brucia, ma al suo interno rimane cruda, appare un sapore amaro e un prodotto del genere può causare bruciore di stomaco.

Ricette di torte fritte

In ogni caso, quando prepari torte fatte in casa, devi seguire alcune regole, devi assolutamente tenere conto delle preferenze e dei gusti, provare tutte le opzioni e solo allora combinare la tua ricetta unica.

    Crostate con carne macinata

  • Impastare la pasta lievitata utilizzando una delle opzioni sopra. Per il burro, scegli il metodo della spugna. Mettere a bagno in un luogo caldo da sollevare, quindi dividerle nei pezzi desiderati, arrotolarle in palline e stenderle. Farcite con carne macinata e sigillate i bordi. Friggere le torte in una padella in olio vegetale caldo.
  • Per il ripieno tritate finemente 500 grammi di manzo o maiale, tritate 2 cipolle a cubetti e fatele soffriggere in padella con 2 cucchiai. cucchiai di olio finché sono teneri. Condire con sale e condimento a piacere.
  • Il ripieno di carne finito dovrebbe essere prima raffreddato e poi utilizzato per fare torte di qualsiasi complessità.

Crostate con uovo e cipolle verdi

Per chiarezza e come esempio, offriamo una ricetta passo-passo, in cui l'intero processo è dettagliato e illustrato, a seguito della quale è possibile preparare deliziose torte con un budget di riempimento di uova ed erbe.

Torte fritte con patate in padella

Insieme alla carne, le torte con ripieno di patate sono molto richieste e popolari e le patate, come tutti sanno, sono un prodotto universale, preferito da tutti e un ripieno ideale per le torte.

Setacciare la farina in una ciotola profonda, mescolarla con la margarina ammorbidita, il sale, lo zucchero e il lievito. Aggiungere il latte e l'acqua tiepidi, impastare la pasta, che non è molto densa.

Per fare il ripieno di verdure, prima lessate le patate e tagliatele a pezzetti. Soffriggere la cipolla tritata fino a metà cottura e aggiungerla alle patate insieme alle erbe tritate. Condite con sale e mescolate.

Dividete la pasta precotta in piccoli pezzi, stendeteli e mettete al centro il ripieno di patate e verdure. Formare un tortino e rosolarlo nel burro.

Le patate vanno bene e si armonizzano con una varietà di ingredienti. E per una migliore percezione del gusto, si consiglia di consumare torte di patate con salsa di pomodoro.

Farcitura per torte

Le torte preferite da tutti possono essere preparate con quasi tutti i ripieni, in base alla stagione e al gusto. Questo punto è altrettanto importante, soprattutto per i prodotti da forno salati, dove il ripieno gioca un ruolo determinante. E non deve essere saporito.

Le torte con marmellata, marmellata, frutta e bacche fresche o congelate con aggiunta di zucchero e panna sono particolarmente gustose. Il ripieno di frutti di mare, con funghi fritti, ricotta e tanti altri non è da meno.

Opzioni di riempimento per qualsiasi metodo di cottura:

    Non dolce:

  • cavolo cappuccio in umido e funghi saltati,
  • cavolo stufato e purè di patate,
  • cavolo stufato e uova sode,
  • purè di patate, cipolle fritte e aneto,
  • fegato fritto e porridge di grano saraceno,
  • uova sode, riso bollito e aneto tritato,
  • uova sode, ricotta ed erbe aromatiche,
  • ricotta ed erbe fresche,
  • ricotta e purè di patate,
  • formaggio ed erbe aromatiche,
  • Melanzane stufate, pomodori maturi e cipolle,
  • carne (bollita o fritta) e cipolle fritte nell'olio,
  • funghi fritti con cipolle,
  • Purea di piselli,
  • pesce bollito o pesce in scatola.
  • Dolce:

  • mele stufate nel burro con cannella e zucchero,
  • ciliegie snocciolate e zucchero semolato,
  • ripieno di papavero,
  • marmellata densa,
  • prugne e zucchero,
  • marmellata di lamponi o qualsiasi altra marmellata di frutti di bosco,
  • ricotta, tuorlo crudo, zucchero e zucchero vanigliato.

Ciascuna variante può contenere una certa quantità di esaltatori di sapidità (sale, zucchero, pepe e altre spezie).

Deliziose torte con marmellata in padella

Versare un po 'd'acqua in una ciotola profonda e scaldare a 30 gradi, aggiungere il lievito e mescolare con un cucchiaio. Aggiungere sale, zucchero e continuare a mescolare fino a che liscio.

Versare l'olio vegetale. Successivamente, setacciando la farina a pezzetti, impastare la pasta della torta, che dovrebbe essere moderatamente morbida, ma facile da rimanere dietro i palmi delle mani.

Dopo aver insistito 30 minuti in un luogo caldo, dividere l'impasto in parti uguali e formare delle palline. Versare la marmellata densa al centro con un cucchiaio e pizzicare i bordi con le dita.

Scaldare l'olio in una padella a pareti spesse, adagiare il prodotto con la cucitura rivolta verso il basso e friggere su entrambi i lati a fuoco medio fino a doratura.